skin care

Skincare e Sport

Skin care e sport: come trattare la pelle prima, durante e dopo l’attività sportiva

Ciao !! In questo nuovo articolo torno a parlarti di skin care e nello specifico di quella più adatta da fare quando si pratica un’attività sportiva.

La pelle e lo sport sono due elementi fortemente legati: durante l’allenamento, infatti la circolazione sanguigna viene stimolata, provocando una maggiore ossigenazione delle cellule che rendono così l’incarnato più sano. Sudare, inoltre, ha un effetto benefico sulla pelle perché permette di eliminare le tossine.

Praticare uno sport non fa bene solo al corpo ma anche allo spirito, tuttavia molto spesso si sottovalutano i benefici che l’attività sportiva può avere sulla nostra pelle: se infatti ce ne prendiamo cura nel modo più appropriato possiamo evitare di andare incontro alla comparsa di rughe, disidratazione e imperfezioni.

Trattare la pelle nel modo più giusto quando ci alleniamo è fondamentale: ad esempio i capelli andrebbero legati per lasciare la pelle libera di respirare ed evitare un ristagno del sudore sulla fronte, al contrario andrebbe evitato di strofinare la pelle con un asciugamano per non irritarla.

Allora, sei curiosa di sapere come prenderti cura della tua pelle mentre fai sport ? Se la risposta è si, non ti resta che continuare a leggere questo articolo!

PRIMA COSA DA FARE: STRUCCARSI CORRETTAMENTE !

La prima cosa da fare prima di iniziare a praticare l’attività sportiva è struccarsi accuratamente. Durante lo sport, infatti, il nostro corpo suda e anche la pelle del viso fa parte di questo processo. Per questo motivo è fondamentale eliminare qualsiasi traccia di make-up che potrebbe causare l’occlusione dei pori, provocando imperfezioni o fastidiose irritazioni.

Per lo stesso motivo, sarebbe meglio evitare l’applicazione della crema idratante a meno che la pelle non sia molto delicata o soggetta a irritazioni causate dal sudore, in questo caso la crema dovrebbe bastare a proteggere la pelle.

E’ utile perciò, tenere sempre nella borsa della palestra uno struccante delicato che non sia aggressivo per la pelle del viso ma che allo stesso tempo riesca pulire in profondità.

Nell’era di Instagram può essere molto complicato fare a meno di scattare un selfie dopo essersi allenati e di applicare del make-up per poter nascondere la fatica dal viso. Nel caso non riesci a rinunciare a blush e mascara nemmeno quando fai sport, opta per prodotti waterproof dalle texture leggere, in modo che rimangano intatte anche mentre sudi.

Poiché le labbra devono essere sempre perfettamente idratate, il burrocacao è fondamentale e può essere applicato anche nelle varianti colorate.

FARE SPORT MIGLIORA LA PELLE, MA SOLO SE PREPARATA Al MEGLIO!

Come prima di fare sport è necessario fare riscaldamento per preparare i muscoli, allo stesso modo, la pelle deve essere preparata prima di fare attività fisica.

È importante, infatti, proteggere la pelle mentre si fa sport. Se sei amante del jogging all’aperto, ad esempio, non puoi fare a meno dei prodotti con fattore di protezione dai raggi UVA e UVB. Senza dimenticare che, praticare attività fisica all’aperto, vuol dire anche esporsi alle aggressioni di agenti esterni – come lo smog, l’inquinamento e anche il freddo – da cui la pelle deve essere protetta.

Anche l’attività in acqua provoca qualche rischio per la nostra pelle, specialmente se molto sensibile. Il cloro, infatti, tende a seccare molto la cute e i capelli che per questo devono essere protetti con una crema effetto barriera.

ATTENZIONE A COME TRATTI LA PELLE MENTRE FAI SPORT !

Quando fai sport, cerca di legarti sempre i capelli. In questo modo eviterai di trattenere nella tua chioma una grande quantità di germi. Inoltre, se hai il ciuffo o la frangia, allontanali dalla fronte: la pelle in questo modo sarà libera di respirare ed eviterai fastidiose eruzioni cutanee.

INDOSSA ABBIGLIAMENTO TECNICO E TRASPIRANTE

Per permettere alla pelle del corpo di respirare indossa un abbigliamento tecnico e traspirante, che non soffochi la cute durante l’allenamento.

Questo è importante soprattutto per chi soffre di acne sulla schiena perché evita che i batteri prolifichino.

Spesso si ha la tentazione di strofinare l’asciugamano sulla pelle per rimuovere il sudore, peccato che questo non andrebbe proprio fatto. Innanzitutto, per evitare di irritare la pelle – specialmente quella del viso – e secondariamente perché sull’asciugamano si accumulano germi e batteri di ogni genere e avvicinarlo alla pelle proprio quando è più ricettiva potrebbe provocare delle infezioni.

Ma non tutto lo sport vien per nuocere ! Approfitta infatti, dell’aumento di calore e della vasodilatazione dei capillari per migliorare l’assorbimento di trattamenti specifici, come quello delle creme anticellulite!

NON FINISCE QUI! Troverai la seconda parte dell’articolo la prossima settimana!

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.